< Tutti i servizi

Analisi e controllo della gestione

Partendo dai dati economici utili alla determinazione del risultato d’esercizio (utile/perdita) aiutiamo l’imprenditore a comprendere se la sua azienda riesce a conseguire l’utile desiderato e gli spieghiamo dove risiedono le eventuali criticità; in questo modo l’imprenditore sarà in grado di comprendere dove e come deve intervenire per aumentare la redditività della sua impresa.
La logica qui analizzata è quella reddituale; in prima analisi si vuole rispondere alle domande: la mia azienda è redditizia? Quale fatturato minimo giornaliero è necessario per la copertura di tutti i costi (break even point o punto di pareggio)? Una volta che ho raggiunto il punto di pareggio quale percentuale di utile ottengo dal fatturato aggiuntivo?
Dopo aver risposto a queste prime domande la fase successiva è quella di scomporre il risultato ottenuto per andare a individuare la marginalità sulle singole produzioni/servizi per distinguere le attività redditizie dalle attività che al contrario generano perdita.